Tarte al Cioccolato Fondente e Caramello

Quando mi sono imbattuta in questa ricetta ho capito subito che da lì a poco avrei replicato..non si può restare impassibili di fronte a tanta voluttuosità e golosità..e così, non  appena arrivata l'occasione (o dovrei dire il pretesto...) eccovi la mia versione della Tarte proposta dalla bravissima (a dir poco) Claudia.
Penso che il dolce si commenti da solo...




Pasta Frolla al Cacao
180 farina 00
35 gr di cacao amaro
70 gr di zucchero a velo
2 gr di sale maldon
150 gr di burro ammorbidito
2 tuorli
1/2 bacca di vaniglia

Montate il burro con lo zucchero a velo e la vaniglia, unite poco alla volta i tuorli e una volta che saranno ben amalgamati  unite a poco a poco gli ingredienti secchi setacciati.
Stendete su un foglio di carta forno e  mettete a riposare in frigo per almeno un paio di ore.
Stendetela aiutandovi con la carta forno e mettetela in una tortiera imburrata e infarinata e cuocete in bianco ( riponete sopra alla frolla della carta forno  e ricoprite di sale grosso, legumi secchi oppure se siete organizzatissimi, gli appositi pesi pesi in ceramica) e cuocete circa 20 minuti così, poi togliete e reinfornate per altri 10 minuti (questi tempi valgono per il mio forno..)

Pei il caramello Mou

300 gr di zucchero semolato
90 ml di acqua
45 ml di glucosio
2 gr di sale Maldon
90 gr di burro
105 gr di panna fresca

Mettete in un pentolino con il fondo spesso lo zucchero e il glucosio, poi l'acqua.
Cuocete a calore moderato fino ad arrivare a 170° (noterete il caramello acquistare il classico colore ambrato), togliete dal fuoco e aggiungete il burro a pezzetti mescolando con una frusta, il sale e lentamente, poco alla volta, la panna. Mescolate bene con la frusta e rimettete sul fuoco ad addensare giusto un paio di minuti.
Versate il composto in frigorifero per circa 3 ore

Ganache al cioccolato fondente

120 gr di cioccolato fondente al 70%
125 gr di panna liquida

Fate scaldare bene la panna e versatela sul cioccolato a pezzetti,  mescolate bene e fate sciogliere.
A questo punto potete versare la ganache sul caramello ormai rappreso e la vostra crostata e pronta; se volete fare come me io ho colato la ganache  negli stampi a semisfera e li ho congelati..
La decorazione è lasciata alla vostra fantasia ..
Ragazzi...buonissima!!!

Vi consiglio di passare a trovare Claudia al suo Petit Bistrot .. c'è da rifarsi gli occhi!!!
Un abbraccio
Doris


Share:

18 commenti

  1. che peccato non vedere la foto, la torta deve essere buona, golosa, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ecco adesso si vede la foto, spettacolare, come giustamente immaginavo, troppo golosa

      Elimina
    2. problema risolto allora? meglio così, sono contenta che con le foto ho avuto non pochi problemi ultimamente...! Sono contenta che ti piaccia, buona settimana anche a te!

      Elimina
  2. Mamma che bontà! Il tuo blog non è da guardare...bensì da mangiare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. hihihihih...un blog ad altissimo contenuto calorico!! grazie, bacio

      Elimina
  3. Ciao! L'aspetto è fantastico, ma lo strato di mou è morbido o duro? Comunque complimenti e un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
  4. Cara Paola, grazie dei complimenti..lo strato mou è morbido ma , per intendersi, non si squaglia (hai presente le barrette che si trovano in commercio...ecco, è così). Considera che dovendolo conservare in frigo appena tirata fuori è tutto molto compatto (anche la ganache), ti consiglio se deciderai di provarla di aspettare una decina di minuti prima di consumarla..!

    RispondiElimina
  5. Ti rendi conto che mi hai fatto moooooolto male? Questa meraviglia ora che non posso mangiare il cioccolato???? Ma il mio periodo di privazione finirà e allora mi rifarò :D
    Complimenti perchè come sempre i tuoi dolci sono anche bellissimi da vedere!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Doris... è INCANTEVOLE!!! Stupenda, stragolosa, da acquolina immediata... eh ma adesso ne voglio un po'... come si fa?! :D Bravissima, un bacione e buona serata! :**

    RispondiElimina
  7. E' stupenda Doris! Ho visto l'originale ma tu sei riuscita a dare quel tocco di eleganza che ti contraddistingue!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  8. Eh gia, non si può restare impassibili si può solo restare così :Q___
    Deliziosa!

    RispondiElimina
  9. Doris cara, che meraviglia!!!!!!!!!! Gioia per gli occhi e per il palato, complimenti di cuore!!!!
    Un bacio grande!!!!!

    RispondiElimina
  10. Cara Doris ormai sei diventata una specialista,mi paice molto l'header, fresco e leggero. Molto chic. E che torta sontuosa ma la fai sembrare facile... un abbraccio e a presto mony***

    RispondiElimina
  11. ho gli occhi appiccicati, non riesco a staccarli dalla foto...un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  12. ciao Doris! mi hai fatto venire l'acquolina in bocca! proprio sabato ho fatto il caramello al burro salato, ora ci provo! un abbraccio! ti aspetto per il mio nuovo contest!

    RispondiElimina
  13. a parte che ti è venuta una favola..e poi grazie per la condivisione! ;)

    RispondiElimina