Ciambellone all'Acqua

Una ricetta furbissima scovata sul web, ma credo davvero conosciutissima, che mi ha talmente convinta che , senza nemmeno rendermene conto, stavo già pesando gli ingredienti!
A proposito di ingredienti, sono davvero pochi, sempre reperibili e il procedimento è talmente facile che verrebbe davvero a chiunque al primo colpo.
Farina, zucchero, uova, lievito..e acqua! Sì acqua, che rende l'impasto da crudo liquidissimo ma una volta cotto davvero supermorbida. Mi è piaciuta talmente tanto che in un paio di giorni l'avevo già ripreparata 2 volte ( divisa con mio fratello, intollerante al lattosio, che sentitamente ringrazia!).
Vediamo se convince anche voi!


INGREDIENTI

250 gr di farina 00
250 gr di zucchero
130 gr di olio di semi
130 gr di acqua
3 uova intere
1 bustina di lievito

a piacere:
un goccio di Rum
2 cucchiai di cioccolato
una manciata abbondante di uvetta ammollata

PROCEDIMENTO:
Preriscaldate il forno a 180°, ungete con olio la tortiera a forma di ciambella e infarinatela.
Mettete in planetaria (o con un frullino a mano) le uova a montare con lo zucchero.
Una volta ben gonfie e spumose unitevi l'olio, l'acqua, il Rum (se vi va) la farina, il lievito setacciati e le uvette ben strizzate e infarinate.
Versate 3/4 dell'impasto nella tortiera, unite al restante impasto i due cucchiai di cacao amaro, amalgamate bene e versateli a cucchiaiate irregolari nella tortiera, poi con uno stecchino create l'effetto marmorizzato.
Mettete tutto in forno e cuocete per circa 40 minuti.

ANNOTAZIONI:

- Potete personalizzarla a vostro piacere: lasciarla tutta bianca, unire frutta secca, unire gocce di cioccolato, cospargere di granella di zucchero..sbizzarritevi, vi darà sempre soddisfazione!
- L'impasto che otterrete è molto liquido, non temete, è perfetto così
- Non dimenticate di infarinare in un setaccio, togliendo l'eccesso, l'uvetta (o quello che deciderete voi) per evitare di trovarvi tutto sul fondo del dolce

Perfetta per colazione o merenda, morbida, gustosa ma anche piuttosto leggera..

L'originale la trovate qui sul Blog Diario di una passione, io l'ho seguita alla lettera!
Un abbraccio
Doris

Share:

6 commenti

  1. la conosco molto bene e mi piace un sacco!! davvero buonissima in tutte le sue varianti!!

    RispondiElimina
  2. Sì si...Mi convince proprio...Da provare!!!

    RispondiElimina
  3. Una delle mie ciambelle preferite,buona giornata a te, smack!

    RispondiElimina
  4. buona,buona ottima con un bel tè

    RispondiElimina
  5. la leggo spesso questa ricetta...la voglio assolutamente provare! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina