Crostata Cocco, Cioccolato e Rhum..il ritorno!


Finalmente eccomi tornata dal mio amatissimo blog e da voi! Sono incredibilmente uscita incolume dalla prima settimana di ritorno al lavoro..e con una gran bella novità..ho chiesto e ottenuto il part time! Sono felicissima perch mi sembra di essere riuscita a trovare il giusto equilibrio tra lavoro, famiglia, impegni e passioni personali..anche per questo il ritorno al lavoro mi è sembrato meno grigio..!
Veniamo al dolce di oggi, per chi un pò mi segue non è una novità, tutt'altro..questa meravigliosa crostata è stata per lunghissimo tempo il dolce più apprezzato sul mio blog e tuttora è tra i preferiti.. è stato anche tra i primissimi post che ho pubblicato e per questo le foto erano davvero scandalose e non rendevano affatto giustizia alla golosità di questa crostata..sommato al fatto che la sfida che la dolcissima Morena ci lancia per il mese di settembre è di realizzare un dolce al cocco..bè, quale migliore occasione per riproporvi questa torta con qualche elemento di novità che la rende ancora più irresistibile?
 La novità è il profumatissimo e fragrante guscio di frolla ai pistacchi..
Il risultato è un tripudio di profumi e sapori..ancora più convincente della versione originale (il quel caso la base era una frolla al Kamut, vi garantisco che con una frolla classica otterrete un risultato ugualmente delizioso..)

                   


Per la frolla al pistacchio

400 gr di farina 00 Molino Chiavazza
50 gr di pistacchi di Bronte in polvere Bacco
300 gr di burro
200 gr di zucchero a velo
30 gr di pasta di pistacchio di Bronte Bacco
4 tuorli
un pizzico di sale
1 bacello di vaniglia


Ammorbidite il burro e incorporatevi lo zucchero a velo, la pasta di pistacchio e i pistacchi in polvere.
Fate la classica fontana di farina e al centro mettetevi il burro già miscelato con zucchero e pistacchi e l'uovo.
Amalgamate fino a formare una palla omogenea, come sempre lavorate solo lo stretto indispensabile.
Riponete in frigol almeno 2 ore, altrimenti una passata in freezer  vi permetterà di accorciare i tempi.


Foderate lo stampo imburrato e bucherellate il fondo.

Per il ripieno frangipane (Montersino)

125 gr di zucchero
80 gr di farina di mandorle
80 gr di cocco rapè
75 gr di farina di kamut
225 gr di albumi d'uovo
225 gr di burro fuso

100 gr di panna
84 gr di zucchero a velo
160 gr di cioccolato fondente
50 gr di burro
un goccio di Rhum



Il ripieno frangipane cocco e mandorle io l'ho preparato nell'impastatrice ma si può fare tranquillamente anche a mano. Unite le farine allo zucchero, al centro mettete gli albumi e incorporateli. Fatto questo unite anche il burro fuso. Il risultato che dovrete ottenere sarà una pastellina morbida.
Foderate la tortiera imburrata con la pasta frolla e poi versatevi il ripieno. Fate attenzione: il composto frangipane tende ad aumentare di volume in cottura, quindi calcolate bene quanto versarne perchè dovete lasciare lo spazio per la ganache ( se vi dovesse avanzare del frangipane potete tranquillamente fare delle "tortine" magari arricchite con pezzi di frutta).
Infornate circa 30-40 minuti per 180°.
Fate freddare la torta, nel frattempo prepariamo la ganache.
Mettiamo la panna in un pentolino con lo zucchero e portiamo a bollore.
Togliamo dal fuoco e mettiamoci il cioccolato fondente a sciogliere, poi uniamo anche il rhum e il burro. 
Versiamo la ganache sulla torta e mettiamola a raffreddare al fresco.
                                                                                              



Con questa torta partecipo alla sfida del mese di Settembre di Morena dedicata al cocco


Un bacio grande!
A presto!

Share:

23 commenti

  1. un'infinità golosità, io non saprei resistere!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. Ciao Doris
    e che dolce tesoro...In bocca al lupo per la sfida ma se fossi io il giudice avresti sicuramente vinto e dopo questa dichiarazione...Una fetta posso averla? Un bacione e felice del nuovo equilibrio
    Baci

    RispondiElimina
  3. Ciao Doris...mi sei mancata!
    Questa crostata è meravigliosa...gli ingredienti che hai usato sono deliziosi...l'hai raccontata così bene che ne ho una voglia...le mie papille stanno impazzendo!Complimenti!
    Un bacio
    Paola

    RispondiElimina
  4. La frolla al pistacchio deve essere buonissima, appena trovo dei pistacchi che meritano, la provo. Un bacio e a presto :)

    RispondiElimina
  5. sinceramente non ho visto il primo post ma qui le foto mi sembra rendano decisamente giustizia a questa deliziosa crostata, non manca proprio nulla.. golosissima!! allora buona settimana!! un bacio

    RispondiElimina
  6. Ciao Doris, mi mancavano molto i tuoi splendidi dolci, questa crostata è deliziosa e poi non ho mai provato il frangipane con il cocco, dev'essere buonissimo!!!
    Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
  7. wow, com'e' bella questa torta e super golosa! Sono felice che tu abbia ottunuto il part time, mi sarebbe tanto piaciuto anche a me, ma non lo davano a nessuno. Dev'essere meraglioso poter fare tutto quello che si vuole a poter bilanciare tutti i doveri e piaceri.

    RispondiElimina
  8. ottima ricetta e complimenti per il lavoro fa sempre piacere avere la possibilità di lavorare ma di essere anche mamme

    RispondiElimina
  9. Ellerinize sağlık. Çok leziz ve iştah açıcı görünüyor.

    Saygılar..

    RispondiElimina
  10. Ciao Doris, benritrovata! :) Sono felice che tu abbia ottenuto il part time, ottimo! :) Questa crostata è splendida e golosa come ogni tua creazione, poi cocco e cioccolato è un abbinamento a dir poco perfetto :D Segno subito la ricetta, voglio provarla! Un bacione e buona serata!

    RispondiElimina
  11. Ti prego Doris, quando verrò a trovarti, preparami questa torta!!!! Oltre ad essere bellissima, ha un mix di sapori al suo interno perfettamente in sincronia... ma come fai??? Hai fatto un corso avanzato di pasticceria, vero???
    Io sto studiando, tu sei mooooolto più avanti!
    Ovviamente la tua ricettina è nell'elenco delle partecipanti alla mia sfida!!!!
    Ben rientrata al lavorooooo!!!!
    Bacio!!!!!

    RispondiElimina
  12. ciao! bentornata con questa torta buonissimissima!!!!!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia golosa!!! E' splendida ^_^

    RispondiElimina
  14. Ciao Doris mi chiamo Alice, ho scoperto il tuo blo girovagando e me ne sono innamorata, hai delle ricette fantastiche e molto golose come questa fantastica crostata! da oggi ti seguo e se ti va passa da me per un caffè!
    complimenti!!!!!!

    RispondiElimina
  15. mamma mia che meraviglia questa torta! Complimenti come sempre, sei bravissima! E bentrovata!:-) a presto

    RispondiElimina
  16. Doris cara, anche io latito ultimamente ma...che bello ritrovarti!!!Bellissimo ritrovare le tue creazioni che mi lasciano sempre a bocca aperta...fosse per me ti farei vincere tutte le sfide di Morena!!!!Ti abbraccio forte!!!

    RispondiElimina
  17. E' un piacere conoscerti, la tua copertina non lascia dubbio sulla tua bravura!!Ho sbirciato un pò e i tuoi dolci sono splendidi!!Mi aggiungo volentieri!Bravissima!

    RispondiElimina
  18. Ciao Doris ci tenevo a ringraziarti per il tuo bel commento e siccome vedo che ultimamente non hai tanto tempo per girovagare per blog te lo faccio qui a casa tua grazie cara sempre dolcissima!!!
    un bacio a prestissimo!!!
    P.S.: anche questo dolce è fantastico!

    RispondiElimina
  19. Ciao Doris, grazie a te, una crostata così non poteva che essere scelta, è fantastica.
    Un bacione

    RispondiElimina